Rep. Ceca, premier Babis: “Frontex è un’istituzione parallela inutile”

PRAGA, 17 SET – Il premier Andrej Babis ha messo in dubbio la necessità dell’esistenza dell’agenzia europea della guardia di frontiera Frontex. A suo parere, anziché rafforzarla, sarebbe infatti più efficace dedicare i mezzi finanziari ai Paesi di confine dell’Ue.

“Grecia, Italia, Malta e Spagna non hanno bisogno di Frontex perché hanno la loro guardia costiera. Frontex è un’istituzione parallela inutile”, ha detto Babis durante una riunione congiunta ceco-slovacca a Kosice nell’est della Slovacchia. (ANSA)

Condividi