Migranti, Renzi e Minniti incontrano le Coop: “sicurezza e accoglienza”

CASTEL VOLTURNO (CASERTA), 22 NOV – “Legalità, sicurezza e accoglienza dei migranti sono facce della stessa medaglia per una grande forza progressista come il Pd. Su questo terreno staremo sempre a fianco del comune di Castel Volturno”. Così si è espresso il Ministro dell’Interno Marco Minniti intervenendo a Castel Volturno presso il caseificio “Le Terre di Don Peppe Diana”, insieme al segretario Pd Matteo Renzi, al Governatore Vincenzo De Luca, e ad esponente nazionali e locali del partito.

In un’apposita saletta della struttura, gremita di giornalisti, amministratori pubblici ed esponenti del partito, Minniti e Renzi hanno incontrato sia i rappresentanti della coop che gestisce il caseificio, che quelli della coop Altri Orizzonti che, con l’associazione Jerry Essan Masslo, gestiscono a Castel Volturno la “Casa di Alice”, centro realizzato su un altro bene confiscato dove è stata creata una sartoria sociale che impegna immigrati extracomunitari, un tangibile esempio di integrazione. (ANSA)

 

Condividi