Terlizzi: violenza sessuale su 19enne, arrestato marocchino irregolare

Approfittando della scarsa illuminazione di una zona periferica della città di Terlizzi, in provincia di Bari, ha tentato di afferrare e palpeggiare, a più riprese, una ragazza diciannovenne che passeggiava da sola sul viale Dei Lilium. La giovane è riuscita a divincolarsi ed è fuggita. Poco distante è stata soccorsa da un passante e da una pattuglia dei carabinieri. E’ accaduto ieri sera.

I militari hanno arrestato in flagranza di reato un extracomunitario irregolare di origine marocchina. L’uomo ha tentato la fuga ma è stato raggiunto e, dopo una breve colluttazione, è stato bloccato.

Sul posto i carabinieri hanno anche individuato alcuni testimoni dell’accaduto, attirati dalle urla della ragazza aggredita. Ora il marocchino si trova nel carcere di Trani: deve rispondere di violenza sessuale e di resistenza e violenza a pubblico ufficiale. adnkronos

Condividi

 

One thought on “Terlizzi: violenza sessuale su 19enne, arrestato marocchino irregolare

  1. Ecco l’accoglienza fratellanza umanità dei delinquenti che hanno invaso irregolarmente l’Italia incitati e voluti da Bergoglio certo è che lui e le sue bande sono abituati e prenderlo a darlo in c….o

Comments are closed.