Libia: violenti scontri a Derna tra milizie islamiche e forze di Haftar

Si registrano violenti scontri a Derna, nell’est della Libia, tra le milizie islamiche e le forze legate al generale Khalifa Haftar, comandante dell’autoproclamato Esercito nazionale libico (Lna) e uomo forte della Cirenaica. Secondo il sito web informativo libico “Al Wasat”, gli scontri sono scoppiati la scorsa notte nella periferia di Derna e in particolare vicino all’università di al Fatiah.

Al momento i miliziani del Consiglio della Shura dei mujaheddin di Derna si sono ritirati verso la zona di Uqba. La città è circondata dalle forze di Haftar che da settimane compiono raid aerei contro i gruppi islamici. Questi ultimi però sono riusciti sabato scorso, 29 luglio, ad abbattere un caccia dell’Lna uccidendo il pilota.  Agenzia Nova

Condividi