Torna la poliomielite in Africa, 2 casi in Nigeria

 

poliomielite

ROMA, 12 AGO – Scatta l’emergenza polio in Nigeria ed è allarme in tutta l’Africa dove non si registravano nuovi casi da due anni. Abuja ha immediatamente annunciato una campagna di vaccinazione di massa dopo che due bambini sono stati contagiati e sono rimasti paralizzati a causa del virus nello Stato di Borno, nel nord-est del Paese infestato dai terroristi islamici di Boko Haram che hanno finora impedito tutte le campagne sanitarie. Per questo motivo il vaccino arriva a bordo di elicotteri militari che lo trasportano con urgenza nelle zone a rischio.

Il governo nigeriano ha fatto sapere che dovranno essere vaccinati un milione di bambini nel Borno e altri quattro milioni negli Stati vicini – Yobe, Adamawa, Gombe – per evitare che il contagio si diffonda. Un passo indietro per il grande Paese africano che sarebbe stato dichiarato ‘polio free’ nel 2017 e dove, nel 2012, c’erano oltre la metà dei casi di poliomielite nel mondo. E un grosso rischio per il resto dell’Africa, in particolare per i Paesi confinanti. (ANSA)

 

Seguici sul Canale Telegram https://t.me/imolaoggi
Seguici sul Social VK https://vk.com/imolaoggi

 

Articoli recenti