Altri 30 migranti annegano per colpa degli immigrazionisti

 

boldrini

«Circa 30 migranti» sono annegati al largo delle coste occidentali libiche per il ribaltamento dei barconi su cui stavano cercando di raggiungere l’Europa. Lo scrive il sito Libya Observer citando l’ufficio di Al Zawia della Guardia costiera libica. Senza precisare quando è avvenuto il naufragio, il sito riferisce che tre imbarcazioni con circa 500 migranti sono state soccorse al largo di Mellitah ma «altre tre sono affondate»: «quattro corpi sono stati recuperati mentre gli altri sono ancora dispersi», viene aggiunto.

La Boldrini vuole 400mila immigrati all’anno e non ha intenzione di contare quanti morti ci saranno per realizzare il folle piano che le viene dettato dall’ONU con la sostituzione etnica delle popolazioni europee.

L’ONU vuole un «rimpiazzo» in Italia: 26 milioni di immigrati entro il 2050

boldrini-immigr

Condividi

 

Seguici sul Canale Telegram https://t.me/imolaoggi
Seguici sul Social VK https://vk.com/imolaoggi