Protesta dei clandestini a Este “Siete razzisti”, traffico bloccato

Una trentina di profughi è scesa in strada, a Este, per protestare contro le condizioni di accoglienza, in primis pasti e ambienti offerti dalla comunità che li ha in gestione.“

 

ESTE. “Siete un paese razzista”. Con questo cartello sulla rotatoria del Famila, una trentina di presunti profughi ha iniziato a bloccare il traffico nelle prime ore del pomeriggio. La colonna dei veicoli lungo la Sr 10 si allunga sempre piu e i migranti fermano ogni mezzo per  dare visibilità alla loro protesta.  La circolazione è rallentata.

Decine di telefonate e segnalazioni sono arrivate al comando dei carabinieri e dei vigili urbani: due pattuglie di militari e agenti della municipale si sono dirette sul posto, dove sono tuttora la protesta dei clandestini continua.

Non si capisce che glielo fa fare di restare a farsi mantenere in hotel in un Paese di razzisti. Volendo, potrebbero chiedere un rimpatrio assistito. Forse è arrivato il momento di chiedersi seriamente chi soffia sul fuoco della protesta e dell’antirazzismo, prima che sia troppo tardi.

Condividi

 

3 thoughts on “Protesta dei clandestini a Este “Siete razzisti”, traffico bloccato

  1. io gli darei le gallette rimaste nelle caserme dismesse, (Io dal 43 al 45 ho mngiato di peggio) Questi vanno ricaricati su un battello e lasciati in una costa dell’Africa,-

  2. Essere RAZZISTI oggi, in cui si assiste all’invasione di capitale umano che non vale un cazzo, può essere solo che motivo di ORGOGLIO per chi lo è.

Comments are closed.