Borghezio: farsi ascoltare dall’Europa. Se non ora, quando?

borgheziokika2518436_jpg_4153688775 nov – Nell’incontro avuto oggi nella sede del P.E. a Bruxelles con le delegazioni sindacali dell’AST-Thyssen, l’On. Borghezio ha rilevato che “almeno ora, durante il semestre di Presidenza italiana dell’UE, il nostro Governo dovrebbe riuscire a far comprendere all’Europa che la questione-Thyssen è una grande questione “europea” e non solo italiana“.

Borghezio ha ancora aggiunto “Se l’Italia non riesce a far prevalere i propri legittimi interessi in un caso di scuola, come questo, che dimostra quanto danno hanno fatto le regole europee sulla concorrenza all’industria nazionale, quando mai ci riuscirà?”

Condividi