Berlusconi in campo per i marò: “Farò di tutto per riportarli a casa”

berlu14 giugno – “I fucilieri di Marina Latorre e Girone hanno dimostrato la sopravvivenza di uno Stato sano, ancora in grado di fregiarsi del rispetto dei propri connazionali: uno Stato composto da cittadini capaci di donare se stessi, la propria libertà e la propria serenità senza chiedere nulla in cambio, andando oltre le burocrazie e le più intricate contingenze”. Lo sottolinea Silvio Berlusconi in un intervento sul quotidiano il Tempo, riferendosi ai “due connazionali che hanno tenuto un comportamento davvero esemplare che onora la nostra Patria”.

“La mobilitazione di oggi” a Roma, alle 16.45 alla Bocca della Verità, “ne è – per Berlusconi – una piena testimonianza. Per parte mia, farò tutto ciò che mi sarà possibile per riportare Massimiliano e Salvatore a casa, anche attraverso quei canali personali che ho costruito in tanti anni d’impegno in politica estera.”

Condividi

 

bresup

Articoli recenti