Moschea per i musulmani nel carcere di Terni

moschea15 MAG – Anche i detenuti di religione musulmana hanno ora un luogo in cui riunirsi nel carcere di Terni: con una preghiera solenne è stata infatti inaugurata una moschea all’interno della struttura.

Il locale è stato realizzato su proposta dell’imam Hachmi Mimoum, responsabile dell’ Associazione islamica, che da anni presta assistenza spirituale presso la casa di reclusione. Proposta accolta dal direttore del carcere, Chiara Pellegrini, e dal comandante della polizia penitenziaria Fabio Gallo.

Condividi

 

2 thoughts on “Moschea per i musulmani nel carcere di Terni

  1. ….sono tanti ormai..!! Brutto segno!! Stiamo coltivando delle serpi in seno! Se ne accorgeranno i nostri figli.

  2. E chi ha pagato i lavori per fare la moschea?
    A me non mi frega una beata mazza, andassero a pregare maometto nella loro terra e non cagassero il c22o qui.
    Cose da matti, e poi ci lamentiamo del fatto che queste bestie prendano il sopravvento su noi cristiani!!!!

Comments are closed.