Ucraina, Putin: rispettare il diritto di autodeterminazione dei russi

Vladimir-Putin10 magg – Dalla Crimea, che ha dichiarato la propria indipendenza dall’Ucraina con un referendum considerato illegittimo dalla comunità internazionale, il presidente russo Vladimir Putin ha esortato gli altri Paesi a rispettare il diritto all’autodeterminazione del proprio popolo.

“Noi trattiamo con rispetto tutti i Paesi, tutti i popoli – ha detto Putin, parlando a Sebastopoli – Noi rispettiamo i loro diritti ed interessi legittimi. Ma noi chiediamo che ognuno tratti i nostri interessi legittimi, come il ripristino della giustizia storica ed il diritto all’autodeterminazione, allo stesso modo”. adnk

Condividi