Armato di cocci di vetro 17enne rumeno tenta rapina a Mini Market

BOLOGNA – Rapina in Strada Maggiore, minaccia negoziante armato di una bottiglia: minore in manette

cocci7 magg – Armato di cocci di vetro un 17enne tentato di rapina un Mini Market in Strada Maggiore. Il ‘colpo’ è stato pero’ sventato dal repentino intervento di una pattuglia della polizia.

E’ avvenuto ieri nel tardo pomeriggio. Erano circa le 19 quando il minore è entrato nel negozio e ha preso una bottiglia di birra, ma dopo aver regolarmente pagato ha detto di non volerla più. A quel punto ha spaccato la bottiglia e brandendo i cocci contro un commesso del negozio ha intimato: ‘Ora consegnami tutto l’incasso’. Il commesso si è rifiutato ed è nata una colluttazione tra i due uomini.

Alla scena era presente anche il titolare dell’esercizio – un bengalese di 35 anni – che ha prontamente allertato le forze dell’ordine. Sul posto, nel giro di pochi minuti, è giunta una volante della Polizia, che ha trovato il rapinatore ancora sul posto. Bloccato, il ragazzino – di nazionalità rumena – è stato portato in Questura ed arrestato per tentata rapina aggravata ed accompagnato all’istituto penale minorile di Bologna.

Il giovane – hanno poi appurato gli agenti – era stato scarcerato poche settimane fa perchè si era reso responsabile di un’altra rapina aggravata in concorso.

bolognatoday.it

Condividi