Imola, prostitute seminano profilattici usati anche nel parco giochi

prostImola, 11 mar – Diverse le segnalazioni sull’aumento della prostituzione a Imola nei pressi della stazione ferroviaria. Segnalazioni qualche mese fa dal consigliere comunale di Forza Italia Daniele Carapia e della Lega Nord Daniele Marchetti, che ha raccontato anche di proposte ricevute in pieno giorno.

E’ proprio il consigliere del Carroccio a denunciare nuovamente un “fenomeno altamente degradante che vedeva inizialmente coinvolte soltanto due ragazze che esercitavano la loro professione alla luce del sole”.

Secondo quanto riferisce Marchetti la situazione non è migliorata, anzi, è peggiorata: “In questi ultimi giorni siamo arrivati a contarne fino a nove”.

Ragazze, tutte dell’est europeo che si prostituiscono nei pressi della stazione “seminando preservativi usati anche nel parco giochi situato in via Cogne. A nostro avviso questo rappresente un’emergenza sanitaria che va fermata. Anche l’Amministrazione Comunale deve intervenire tramite ordinanze pensate per eliminare il problema”.

bolognatoday.it

Condividi

 

bresup

Articoli recenti