Caso marò, la UE: Italia agisca nel rispetto delle leggi

Catherine Ashton
Catherine Ashton

12 MAR – La Ue ”prende nota della dichiarazione del ministro” Terzi e ”spera che si trovi una soluzione nel pieno rispetto della convenzione Onu sul diritto del mare e delle leggi internazionali”.

Llo ha detto il portavoce dell’alto rappresentante della politica estera della Ue Catherine Ashton. L’Ue, ha detto il portavoce, “é fortemente impegnata nella lotta alla pirateria a livello globale”. ansa

Condividi