Violenta lite tra nigeriani, dito staccato a morsi

MONTECATINI TERME (PISTOIA), 28 DIC – Violenta lite alla stazione di Montecatini dove due nigeriani di 33 e 29 anni, entrambi domiciliati nella citta’ termale, si sono affrontati per cause riconducibili ad acredini familiari: nella zuffa uno dei due ha quasi staccato all’altro una falange con un morso.

I due si sono azzuffati sulla banchina della stazione appena uno e’ sceso da un treno. Contusa una vigilessa che insieme a poliziotto ha bloccato i due che sono stati denunciati. ansa

Condividi