Nordafricano colpisce alla testa capotreno Perugia-Roma

NARNI (TERNI), 26 DIC – E’ stato colpito alla testa, non si sa ancora con che cosa, il capotreno del regionale 1803 partito dalla stazione perugina di Fontivegge alle 7,12 di stamani in direzione Roma: l’aggressione – si e’ appreso dalle Fs – e’ avvenuta nel tratto tra Narni e Orte. La polfer di Orte avrebbe individuato il presunto responsabile, un nordafricano.

Senza capotreno i convogli non possono viaggiare: quindi i 300 passeggeri hanno dovuto aspettare per 50 minuti il treno successivo a Orte. ansa

Condividi