Bersani: Pd aperto al dialogo con tutti i contrari al berlusconismo

26 dic – Il Pd e’ aperto al dialogo con tutti coloro che sono contrari al berlusconismo di ritorno, ma senza ambiguita’ ne’ “complicazioni”. Lo ha sottolineato il segretario del Pd, Pier Luigi Bersani, in una intervista al Tg2.

Bersani: non faro’ campagna su Berlusconi. E allora perché la fa?

Bersani contro i giornali: Basta una giravolta di Berlusconi per fare prime pagine

“Quante complicazioni”, ha commentato rispondendo ad una domanda sui rapporti con il centro ed in particolare l’Udc di Pier Ferdinando Casini, “noi siamo di gran lunga il piu’ grande partito del paese, riformista e aperto. Siamo alternativi a Berlusconi, alla Lega e ai populismi, ed aperti a dialogare con chi e’ contrario a Berlusconi, ai populismi e alla Lega”. ( “Lo ripeto, siamo assolutamente aperti alla collaborazione”, ha aggiunto, “ma si esca dall’ambiguita’. Come avversario non temo nessuno, anche se non e’ una buona notizia che sia tornato il messaggio berlusconiano”. agi

Condividi