Siria: Chiesto riscatto di 530.000 euro per italiano e russi rapiti

20 dic – I rapitori in Siria dell’ingegnere italiano Mario Belluomo e dei suoi due colleghi russi Viktor Gorelov e Abdel Sattar Khassun hanno chiesto il pagamento di un riscatto di 530.000 euro in cambio della loro liberazione: lo riferisce oggi il quotidiano russo Kommersant, citando fonti diplomatiche di Mosca. tmnews

Condividi