Gran Bretagna, Svezia e Repubblica Ceca hanno rifiutato di aderire a unione bancaria UE

14 dic – La Gran Bretagna, la Svezia e la Repubblica Ceca hanno rifiutato di aderire all’unione bancaria europea. Lo hanno dichiarato i ministri delle Finanze dei tre Paesi alla riunione del consiglio europeo, in cui è stato raggiunto un compromesso sul meccanismo di controllo delle banche, riferisce la radio Mayak.

UE, accordo raggiunto: alla Bce supervisione diretta su 150 banche

Al nuovo organo di controllo dovrebbero aderire i 17 Paesi dell’eurozona, ma per gli Stati che non utilizzano la moneta unica non è obbligatoria l’adesione. Lo scopo dell’unione bancaria è quello di controllare affinchè le banche europee rispettino i regolamenti per evitare minacce alla stabilità finanziaria.

Condividi