Cina, folle semina il panico in una scuola con un coltello: 23 feriti

14 dic – Un abitante del villaggio cinese della provincia di Henan ha aggredito con un coltello gli studenti delle scuole locali, ferendo 22 bambini e un adulto. L’incidente è avvenuto oggi presso il cancello di una scuola elementare alle 7.40 dell’orario locale. L’aggressore, il 36enne Min Yingjun è stato arrestato. I motivi del suo gesto folle sono sconosciuti.

Quest’anno in Cina c’è stata una serie di attacchi violenti contro le scuole e i minori, in cui hanno perso la vita 17 persone, 15 dei quali bambini, e più di 80 sono rimasti feriti. Gli aggressori sono stati condannati a morte. Alcuni di loro si sono suicidati prima della sentenza. italian.ruvr.ru

Condividi