Tribunale Aia assolve ex leader Kosovo Haradinaj da crimini contro l’umanità

29 nov – L’ex primo ministro del Kosovo Ramush Haradinaj è stato assolto in appello oggi dall’accusa di crimini contro l’umanità.

Secondo l’accusa, Haradinaj ha partecipato come comandante dell’esercito di liberazione del Kosovo ad un piano criminale per cacciare i serbi dalla regione, che a quel tempo era governata da Belgrado.

In appello i giudici hanno stabilito oggi che non vi sono prove che Haradinaj abbia preso parte ad un progetto del genere.

Condividi