Napolitano contro tagli alla spesa pubblica: pensare alla cultura

Bologna, 30 gen – I tagli alla spesa pubblica non devono essere ”alla cieca” e ci deve essere una via di mezzo tra ”il bisturi e il macete”. Lo ha detto il presidente della Repubblica Giorgio Napolitano in un breve intervento tenuto alla Fondazione Giovanni XXIII a Bologna.

In passato, ha ricordato Napolitano, il capo dello Stato ha ”ritenuto di dover sostenere che tagliare la spesa pubblica non significa tagliare alla cieca. Tra l’uso del bisturi e del macete c’e’ qualcosa che puo’ essere intermedio” anche ”per salvaguardare l’insostituibile impegno finanziario pubblico per la cultura”.

Condividi