Prete ucciso, Caritas: tragedia che nasce dall’odio al di là di chi la compie

“Era una persona mite, ha votato tutta la sua vita agli ultimi, era cosciente dei rischi della sua missione. La città e il mondo non hanno capito la sua missione”. Dice Roberto Bernasconi, direttore della Caritas. Malgesini seguiva proprio per la Caritas le situazioni di povertà più estrema in città.

“Questa tragedia – prosegue Bernasconi – è paragonabile a un martirio, voleva trasmettere un messaggio cristiano attraverso la vicinanza a queste persone. E’ una tragedia che nasce dall’odio che monta in questi giorni ed è la causa scatenante al di là della persona fisica che ha compiuto questo gesto. O la smettiamo di odiarci o tragedie come questa si ripeteranno. Spero che questo suo martirio possa contribuire allo svelenamento della società”.

Condividi

 

Seguici sul Canale Telegram https://t.me/imolaoggi
Seguici sul Social VK https://vk.com/imolaoggi