Zangrillo alla Lucarelli: “Lei è una donna volgare e cattiva”

Selvaggia Lucarelli, con la solita ‘classe ed eleganza‘ che contraddistingue la sinistra, ha scritto su twitter: ”Zangrillo: “A marzo Berlusconi sarebbe morto”. Zangrì, facciamo che a marzo intanto Berlusconi avrebbe trovato posto in terapia intensiva, un altro 83enne col cazzo.”

La risposta del prof. Zangrillo: “Lei è una donna volgare e cattiva. Lo dico a difesa dei medici e degli infermieri che hanno lavorato al mio fianco, senza sosta per salvare l’ultimo degli ultimi. Dio abbia perdono di Lei.”

Condividi