Deruba un turista e lo colpisce al volto con una bottiglia di vetro

Catania – Deruba un turista torinese e lo colpisce al volto con una bottiglia di vetro. Aveva rapinato un turista torinese nel quartiere di San Berillo. Prima lo aveva avvicinato con una scusa e poi gli aveva tolto gli occhiali di dosso e infine aveva chiesto una somma di denaro per restituirli. Ma Barry Ibrahim, di 28 anni, non si era fermato qui: al diniego del denaro aveva sferrato diversi colpi con una bottiglia di vetro colpendo il turista violentemente all’altezza dell’occhio sinistro, causandogli una lesione medicata con alcuni punti di sutura e refertata con 15 giorni di prognosi.

Così i Falchi della polizia si sono messi subito alla caccia dell’uomo che è stato prima riconosciuto in una delle foto mostrate dagli agenti al malcalpitato turista e poi è stato scovato in uno dei vicoli dello storico quartiere.

Il malvivente, tra l’altro già arrestato pochi giorni prima per un’altra rapina, ma immediatamente scarcerato, in considerazione della sua posizione irregolare sul territorio nazionale, del grave pericolo di recidiva e del fatto che aveva fornito un domicilio falso, è stato sottoposto a fermo di polizia giudiziaria. Adesso si trova in carcere e ci sono in corso ulteriori approfondimenti investigativi per altri episodi di rapina del quale il gambiano potrebbe essersi reso responsabile.

www.cataniatoday.it

Condividi