Hotel House, smantellata centrale dello spaccio nel palazzo occupato

Condividi

 

Vendevano eroina ed altre droghe pesanti, smantellata centrale dello spaccio all’Hotel House. PORTO RECANATI – «Un’intensa attivita’ di cessione di droghe pesanti, prevalentemente eroina». Così una nota della guardia di finanza di Macerata che alle prima luci di questa mattina ha effettuato un blitz all’interno e nelle vicinanze dell’Hotel House. L’intervento ha consentito di arrestare 4 diversi soggetti, italiani ed extracomunitari, operativi nello spaccio di sostanze stupefacenti. Eseguite dai finanzieri quattro ordinanze di custodia cautelare, di cui tre in carcere ed una ai domiciliari.

L’operazione denominata ‘Half hand’ è stata svolta dal Nucleo di Polizia economico-finanziaria di Macerata. Le indagini hanno consentito di scoprire un’intensa attivita’ di vendita di droghe “pesanti”, prevalentemente eroina, organizzata all’interno dell’Hotel House di Porto Recanati.



Gli accertamenti hanno permesso di risalire all’identita’ dei responsabili e di ricostruire tutte le cessioni di stupefacenti, che ammontano a circa 7 chilogrammi di eroina e che hanno generato profitti per oltre 200mila euro. Inoltre è emerso come spesso fossero gli stessi pusher a contattare gli acquirenti, cambiando spesso utenza telefonica per evitare di essere rintracciati, con lo scopo di garantire una pronta “reperibilita’”.

www.anconatoday.it

Hotel House occupato da quasi 2000 immigrati, Salvini: questo è il terzo mondo



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2020 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -