Sanità, Gelmini (FI): spendere i soldi della UE per la telemedicina

Condividi

 

 Gelmini

“Non vogliamo essere rappresentati e dipinti come un Paese che spende in maniera semplicistica le risorse, senza affrontare i nodi strutturali: noi pensiamo che le risorse europee (PRESTITI) debbano essere investite per affrontare temi decisivi come la formazione, l’innovazione, la ricerca, passando anche per una ridefinizione della sanità verso la telemedicina”.

Lo ha detto questa mattina Mariastella Gelmini, presidente dell’intergruppo parlamentare di amicizia Italia-Germania, partecipando ad una videoconferenza con rappresentanti del Bundestag.



“Sappiamo benissimo che i nostri ritardi sono infrastrutturali, legati ad una burocrazia che deve essere più efficiente e più responsabile ed anche ad una giustizia che deve essere più veloce. Questo risorse, compreso il nostro maggiore indebitamento, avranno un senso solo se serviranno ad affrontare con coraggio le riforme. Da cittadina prima ancora che da parlamentare italiana credo sia doveroso dirvi che in Italia c’è questa consapevolezza, c’è questo sforzo trasversale tra le forze politiche: vogliamo utilizzare le risorse Ue (PRESTITI) non per sprecarle, ma per gettare le basi di un futuro nel quale le riforme che inseguiamo da anni diventino realtà”, ha concluso.  (Adnkronos)



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2020 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -