Feltri: gente stolta si trova per caso alla guida del Paese

Condividi

 

Vittorio Feltri – – Ieri ho ascoltato alcuni interventi di parlamentari della maggioranza che lasciano interdetti. Gli amorevoli hanno detto che i responsabili del caos politico sono i rappresentanti dalla opposizione, come se fossero loro ad assumere le decisioni prese dal governo. Sembra una barzelletta. È ridicolo pensare che i guai italiani siano provocati da Giorgia Meloni e da Matteo Salvini, ai quali Giuseppe Conte non ha mai dato retta considerandosi un padreterno. Una scemenza di questo tipo la può partorire soltanto gente stolta che si trova per caso a guidare il Paese facendolo sbandare quale una utilitaria sul ghiaccio.

Tuttavia questo è nulla rispetto a quanto l’esecutivo sta combinando. I famosi bonus per le categorie in difficoltà arrivano a singhiozzo, quando e se arrivano; la cassa integrazione va al rallentatore, i vari contributi promessi ai professionisti non si sono ancora visti.



Per ciò che riguarda il piano di rilancio economico non si segnalano accenni di concretezza, in pratica il presidente del Consiglio ha rinviato tutto il pacchetto a settembre. In attesa dell’autunno gli italiani, invece di tirare a campare, tireranno le cuoia. Chi prevede una imminente sollevazione popolare contro le istituzioni probabilmente non sbaglia.

I finanziamenti europei a fondo perduto non esistono se non nei sogni dei signori del gabinetto, e i prestiti della Ue a tasso di favore per adesso sono una chimera. Qualora giungessero andrebbero a incrementare il debito pubblico che è già a livelli altissimi e insostenibili per il nostro bilancio disastrato. Quindi? Quando saremo in grado di sistemare i conti in rosso? Mai. Non ci resta che piangere o bestemmiare, dipende dai gusti. A titolo di consolazione sarebbe opportuno che Conte corresse a farsi benedire.

www.liberoquotidiano.it

Seguiteci sul Canale Telegram https://t.me/imolaoggi
Seguiteci sul Social VK https://vk.com/imolaoggi


   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2020 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -