Migranti, sanatoria Bellanova costa oltre mezzo miliardo

Condividi

 

“550 miloni di euro per la Sanatoria Bellanova in favore dei clandestini. Queste sono le priorità di chi ci governa”. Andrea Delmastro denuncia su Facebook lo scandalo della sanatoria per gli immigrati clandestini. Il deputato di Fratelli d’Italia espone le ragioni della sua protesta.

“Ci sono trenta milioni di euro per assumere personale al ministero dell’Interno che regolarizzi gli immigrati. Tutto questo mentre gli italiani stanno aspettando da febbraio la cassa integrazione. Poi ci sono 170 milioni di euro di implementazione del servizio sanitario nazionale per i nuovi seicentomila immigrati nel 2020. Poi altri 340 milioni di euro di implementazione del servizio sanitario nazionale per questi 600mila immigrati nel 2021.



E poi – ironizza Delmastro – non volevate un bel 4 milioni e mezzo di euro per la mediazione culturale con gli immigrati in questione? In tutto 550 milioni di euro, mentre le famiglie faticano ad arrivare a fine mese, mentre i cassaintegrati aspettano da febbraio, mentre le imprese attendono liquidità e al massimo possono andare a indebitarsi. Perché questa è l’unica risposta del governo. Mentre le partite Iva prendono meno del reddito di cittadinanza. La sanatoria Bellanova è una vergogna contro cui FdI si batterà in Parlamento. Perché per noi vengono prima gli italiani, per questo governo gli italiani sono gli ultimi”.

Carlo Marini – secoloditalia.it



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2020 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -