Vaccini, Conte al summit mondiale per raccogliere altri 7 miliardi

Condividi

 

ROMA, 29 MAG – Il presidente del Consiglio Giuseppe Conte sarà tra i leader mondiali che parteciperanno al Summit mondiale sui vaccini che si terrà a Londra, in collegamento virtuale, il prossimo 4 giugno. Lo ha annunciato l’ambasciatore britannico a Roma Jill Morris in un briefing sull’evento che sarà presieduto dal premier Boris Johnson.

L’obiettivo del Summit – ha spiegato l’ambasciatore – è raccogliere 7,4 miliardi di dollari in favore di Gavi (l’organizzazione internazionale per i vaccini creata nel 2000) per il periodo 2021-2025″.



Tra Italia e Regno Unito c’è una forte collaborazione scientifica anche in questa fase di emergenza coronavirus, ha sottolineato l’ambasciatore citando in particolare la partnership tra l’università di Oxford e la società di Pomezia Irbm per lo sviluppo di un vaccino. “Queste due realtà avevano già un rapporto consolidato ma a febbraio hanno siglato un contratto e da questa collaborazione è uscito il primo lotto di vaccini per i test clinici”. ANSA

GAVI Alliance è una partnership globale di soggetti pubblici e privati impegnati a salvare la vita dei bambini ed a tutelare la salute delle popolazioni tramite un più ampio accesso ai vaccini in 72 paesi in via di sviluppo.

Essa riunisce i principali attori nel campo delle vaccinazioni, tra cui figurano governi dei paesi in via di sviluppo e donatori, l’Organizzazione Mondiale della Sanità , l’UNICEF,la Banca Mondiale, produttori di vaccini dei paesi industrializzati e di quelli in via di sviluppo, istituti tecnici e di ricerca, organizzazioni della società civile, la Fondazione Bill & Melinda Gates e benefattori privati.

In altra occasione, meno di un mese fa, l’Italia ha già donato 130 milioni.

Vaccino anti-Covid, Italia in prima fila con 130 milioni



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2020 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -