Recovery Fund, Dombrovskis conferma il ricatto: esborsi dopo le riforme

Condividi

 

Valdis Dombrovskis, European Commission Vice-President EPA/OLIVIER HOSLET

Fund, Dombrovskis: esborsi Recovery dopo raggiungimento obiettivi. “L’esborso delle risorse del Recovery Fund avverra’ dopo il raggiungimento di obiettivi fissati nei piani nazionali per la ripresa” è quanto ha sottolineato il vicepresidente della Commissione, Valdis Dombrovskis, durante una conferenza stampa questa mattina.

Ci saranno ‘milestones’ (pietre miliari da superare, ndr) in termini di riforme e poi il denaro sara’ distribuito – ha precisato Dombrovskis – il denaro sara’ distribuito in base ai progressi nell’implementazione”. Tuttavia “saranno gli Stati membri a proporre le ‘milestones’ e gli obiettivi per l’implementazione”, ha spiegato Dombrovskis: “la nostra intenzione non e’ di farne un esercizio burocratico pesante”.



Le riforme sono necessarie”. “Lo strumento di recupero e resilienza guarda al futuro – ha detto il vicepresidente della Commissione Ue – aiutera’ l’Europa a riprendersi da questo shock, ma anche a fare un balzo in avanti accelerando le transizioni verde e digitale. Fornira’ un sostegno finanziario su vasta scala alle riforme e agli sforzi di investimento degli Stati membri in linea con le priorita’ specifiche per paese individuate nel semestre europeo”.(affaritaliani.it)

Recovery Fund, ovvero: patrimoniale, tagli alle pensioni e nuove tasse UE

Seguiteci sul Canale Telegram https://t.me/imolaoggi
Seguiteci sul Social VK https://vk.com/imolaoggi


   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2020 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -