Alarm phone: “80 migranti in pericolo in acque maltesi”

Condividi

 

“Sos! All’alba 80 persone in pericolo fuggite dalla Libia ci hanno chiamato dalla Sar maltese. Abbiamo subito informato le autorità alle 4.19 ma di nuovo Rcc Malta non dà informazioni sulle attività Sar. Alle 6.23 abbiamo sentito le persone per l’ultima volta. Urge soccorso”. Lo scrive su Twitter Alarm phone, la Ong in cui collabora don Zerai, prete con precedenti per droga.

 

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi


Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2020 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -