“In 10 anni chiusi 180 ospedali”, Landini (Cgil) indignato

Condividi

 

“Negli ultimi dieci anni nella sanita’ pubblica sono stati tagliati piu’ di 70 mila posti letto e chiusi 180 ospedali, ma sono stati anche ridotti i servizi territoriali”. Cosi’ il segretario nazionale della Cgil, Maurizio Landini, intervenendo online ad un incontro organizzato dal sindacato siciliano che ha presentato un “Piano regionale per il lavoro”.

“Oggi avere un piano che rilanci il sistema sanitario vuol dire investire ancora di piu’ dove il sistema sanitario e’ piu’ debole, la crescita del Paese puo’ avennire se mettiamo al centro lo Stato sociale”, sottolinea Landini, che aggiunge: “Serve un piano di rilancio della sanita’ pubblica che in questi anni ha subito il taglio delle risorse. Investire sulla sanita’ determina lavoro ma anche diritti”. (ITALPRESS)

 

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi


Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2020 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -