Coronavirus, 14 aerei militari russi con aiuti per l’Italia

Condividi

 

Sono in totale 14 gli aerei da trasporto militari Ilyushin 76 partiti fino a ora dalla Russia con specialisti e mezzi destinati ad aiutare l’Italia a fare fronte all’epidemia di Covid-19, ha reso noto il ministero della difesa a Mosca. Il 14esimo volo è decollato oggi, dalla base di Chkalovsky, nella regione di Mosca. Sabato il presidente Vladimir Putin aveva parlato al telefono con il premier Giuseppe Conte.

La Russia ha quindi predisposto l’invio di 100 virologi militari ed esperti di malattie infettive e unità mobili per per disinfettare automezzi e spazi pubblici. Gli specialisti russi inviati in Italia hanno maturato esperienze in Africa, nella lotta alla peste suina, e nello sviluppo di un vaccino contro il virus Ebola. Il Cremlino oggi ha precisato che gli aiuti inviati in Italia sono svincolati da qualsiasi condizione politica. adnkronos

 

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi


Diffamazioni a ImolaOggi
Armando Manocchia risponde
ai professionisti della mistificazione


Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2020 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -