Coronavirus, Lombardia: 5.469 contagiati, 440 in terapia intensiva, 333 morti

Coronavirus: Gallera, 5.469 positivi, 333 decessi – Sono in tutto 5.469 i positivi al Coronavirus in Lombardia, ovvero “1.280 piu’ di ieri”: lo ha detto l’assessore al Welfare della Lombardia Giulio Gallera in diretta Facebook. I ricoverati non in terapia intensiva sono 2.802 (585 piu’ di ieri), 440 in terapia intensiva (+41), mentre i dimessi sono stati 646 ed e’ salito a 333 il numero dei decessi.

Coronavirus: Gallera, sistema sta reggendo e regge bene – “Il sistema sta reggendo e regge bene”: cosi’ l’assessore Giulio Gallera ha rassicurato i lombardi durante la diretta su Facebook. “Stiamo costruendo ogni giorno risposte importanti”, ha detto l’assessore regionale. Gallera ha parlato di un “impegno straordinario che ci permette risposte di qualita’” e ha citato le “parole scorate di anestesisti che sono sul fronte, comprensibili perche’ c’e’ un afflusso oltre le aspettative di pazienti”; ma, ha sottolineato, “vi voglio rassicurare, il sistema sta reggendo e regge bene”.

Coronavirus: Gallera, recuperati 223 posti in intensiva – “Ad oggi” siamo riusciti in tutto a “recuperare 223 posti di terapia intensiva” per pazienti di Coronavirus: lo ha detto l’assessore al Welfare della Lombardia Giulio Gallera in diretta Facebook, ” e altri 150 contiamo di aprirne in sette giorni”. “La nostra sfida – ha aggiunto – e’ avere piu’ posti di quanto necessario”.

Coronavirus: Gallera,se contagio va cosi’,no risposte qualita’ – “”Se la quantita’ di persone ricoverate cresce come nelle ultime due settimane non saremo per molto tempo in grado di dare risposte di qualita’”. Lo ha detto l’assessore al Welfare della Lombardia Giulio Gallera in diretta Facebook. “Dove la gente e’ rimasta a casa – ha aggiunto – i risultati ci sono”. affaritaliani.it

Condividi