‘Carnevale’ nome troppo cristiano, si chiamerà “festa in costume”

ZEVENAAR – Olanda – Una scuola elementare di Zevenaar ha vietato il termine carnevale e d’ora in poi lo chiamerà “festa in costume”. Prosegue in Europa la cancellazione di culture e tradizioni

“Il Carosello IKC è una scuola pubblica e quindi il nome della festa cattolica non sarebbe appropriato“. Un’associazione dei genitori dice “Il Carrousel è una scuola elementare pubblica in cui non vogliamo aderire a nessuna particolare fede”.

“La nostra società si basa su valori cristiani, indipendentemente dal fatto che ci crediate o no”, afferma invece la direttrice Petra van den Brink “Ma siamo una scuola pubblica. Quindi partecipiamo alla tradizione, ma le diamo un nome diverso “. “È solo un nome”

Per quanto riguarda la celebrazione della Pasqua cristiana, la scuola ha già organizzato una festa col nome di  “pranzo di primavera”.

Condividi