Cagliari: pugni ad anziano per rapinarlo, arrestato algerino

La Squadra Mobile di Cagliari ha fermato un 19enne di nazionalità algerina per tentata rapina aggravata. Il giovane, senza fissa dimora e con precedenti, secondo la ricostruzione degli agenti ha aggredito un uomo nel quartiere Marina, a Cagliari.  www.unionesarda.it  VIDEO

I fatti risalgono a un mese fa: il ragazzo ha cercato di rubare il borsello di un 70enne, contenente circa 400 euro, ma quando lui ha tentato di opporre resistenza lo ha gettato a terra, prendendolo a pugni e provocandogli ferite giudicate guaribili in 30 giorni.

Non è riuscito nel suo intento, però: l’anziano ha cominciato a urlare a squarciagola, attirando l’attenzione dei passanti e facendo fuggire il malvivente.

Subito sono scattate le indagini per rintracciarlo, con la raccolta di testimonianze e delle immagini delle telecamere di videosorveglianza della zona.

Stamattina il fermo: il giovane, a novembre, si è reso responsabile di un’altra rapina a Cagliari.

Condividi

 

Seguici sul Canale Telegram https://t.me/imolaoggi
Seguici sul Social VK https://vk.com/imolaoggi