Bergoglio: il meticciato può creare un popolo nuovo e migliore

“È un tema assai importante ai tempi d’oggi ma in qualche modo il meticciato c’è sempre stato. Si tratta di popoli che cercano in giro nel mondo luoghi e società in grado di ospitarli e addirittura di trasformarli in cittadini del paese nel quale sono arrivati. Probabilmente ad avere figli e moglie in quel paese. In questo modo i popoli della nostra specie tendono a creare un popolo nuovo dove le qualità e i difetti dei popoli originari concorrono a produrne uno che si spera sia migliore“.

Lo dice Papa Francesco, in un colloquio con Eugenio Scalfari pubblicato oggi dal quotidiano La Repubblica.

“È il tema delle emigrazioni e immigrazioni, sempre stato attuale e non ora soltanto – aggiunge -: la popolazione del nostro pianeta è cambiata continuamente nelle sue caratteristiche fisiche, mentali, di personalità. La stessa cosa si può dire del mondo in cui abitiamo.”

……………………………………………..

Un popolo migliore lo voleva anche Hitler.

A quanto pare, il meticciato non crea affatto un “popolo migliore”…

Marocchino uccide la compagna italiana, poi si suicida

Brandico (Brescia) – 1 dicembre 2019 – Mara è stata uccisa mentre l’ex fidanzato era sotto l’effetto della droga. Una notizia che ieri ha raggiunto l’intero paese di Azzano Mella sotto chock . Come scrive Il Giorno, El Chani, marocchino noto per reati legati allo spaccio, secondo i primi rilievi effettuati ha ucciso la ex…

Funzionaria Onu sposa un musulmano, incubo per lei e per i figli

Obbligava i figli a imparare i versetti del Corano a memoria e maltrattava la moglie, di fede cattolica, è stato condannato a tre anni un libanese

Roma: senegalese accoltella alla gola la moglie italiana

Accecato dalla gelosia ha colpito con una coltellata al collo la moglie e si è chiuso in casa con i tre figli piccoli. L’uomo, un 59enne del Senegal disoccupato, è stato arrestato con l’accusa di tentato omicidio dai carabinieri del Nucleo operativo della compagnia Eur che, intervenuti in seguito a una segnalazione arrivata al 112,…

Palermo: tunisino uccide la compagna italiana

Tragedia a Palermo. Un uomo, un cittadino tunisino, ha strangolato la sua compagna, una donna italiana, e subito dopo ha chiamato la polizia per costituirsi. L’ennesimo femminicidio è avvenuto a Palermo nell’abitazione della coppia, in via Antonino Pecoraro Lombardo, nel quartiere Zisa. Sul posto sono intervenute le pattuglie della polizia. La vittima è una donna…

Uccise la moglie italiana, Chaanbi Mootaz arrestato in Tunisia

MILANO, 1 FEB – È stato arrestato dalla polizia tunisina Chaanbi Mootaz, tunisino, destinatario di un provvedimento restrittivo italiano esteso a livello internazionale dall’autorità giudiziaria di Brescia. Lo si apprende da fonti del Viminale, le quali sottolineano come questo esito fosse stato auspicato dal governo italiano e dal ministro Matteo Salvini in particolare. L’uomo è…

Eurispes: aumentano i matrimoni misti ma sono unioni instabili

30 genn – L’Eurispes nel Rapporto Italia 2014 ha stimato l’andamento del numero di matrimoni calcolando che quelli misti celebrati arriveranno in Italia a circa 27.905 nel 2015 e 35.807 nel 2030. Oggi il nostro Paese è al 22esimo posto nella classifica europea per diffusione di matrimoni misti; il loro numero è più che raddoppiato…

 

 

Condividi

 

Seguici sul Canale Telegram https://t.me/imolaoggi
Seguici sul Social VK https://vk.com/imolaoggi