Carabiniere si spara in caserma, terzo caso in pochi giorni

Nuova tragedia nelle Forze dell’ordine: un carabiniere si è sparato in Caserma. E’ l’ennesimo suicidio, il terzo in appena poco più di 11 giorni.

PESCARA – L’episodio segue la lunghissima scia di sangue che già da anni denunciano su sostenitori.info

Secondo quanto si apprende da news-town.it il militare appartenente al NOE, Nucleo Operativo Ecologico dei Carabinieri, 45 anni, divorziato e senza figli, si è sparato questa mattina all’interno del bagno della sede del nucleo a Pescara.

L’uomo, presentandosi regolarmente al lavoro, poco dopo l’entrata in servizio si è chiuso in bagno e si è sparato con l’arma d’ordinanza.

Per lui non c’è stato niente da fare. Si sta indagando sul movente del tragico gesto.

Condividi

 

Seguici sul Canale Telegram https://t.me/imolaoggi
Seguici sul Social VK https://vk.com/imolaoggi