Pugno in faccia a una ragazza, naso fratturato. Nigeriano subito libero

Siena – Un ubriaco ha sferrato un pugno a una ragazza, causandole la frattura del setto nasale, al termine di un litigio per un taxi in piazza Matteotti a Siena. Protagonista un 31enne nigeriano residente a Siena che è stato rintracciato dalla polizia e denunciato in stato di libertà per lesioni gravi.

La donna ha ricevuto una prognosi di 30 giorni. La violenza è scaturita nel corso di un alterco scoppiato la notte di Capodanno, nell’attesa di un taxi, per questioni sul diritto di precedenza.

Condividi

 

Seguici sul Canale Telegram https://t.me/imolaoggi
Seguici sul Social VK https://vk.com/imolaoggi