Sesto San Giovanni, 60 kg di marijuana nel furgone: arrestato albanese

Un muratore albanese di 26 anni è stato arrestato nei giorni scorsi a Milano dalla Polizia, in flagranza di reato per detenzione di sostanze stupefacenti. Nel furgone su cui viaggiava ad alta velocità e “zigzagando fra le auto che lo precedevano” a Sesto San Giovanni, come spiega una nota della Questura, gli agenti in borghese della Mobile, che sono riusciti a fermarlo a Milano, hanno trovato 60 chili di marijuana. Il giovane ha giustificato la velocità con un ritardo per arrivare al lavoro, e ha detto di non conoscere l’intestatario del furgone ne’ quello che trasportava.

La droga era confezionata in involucri termosaldati destinati al mercato milanese. Il giovane, come spiega ancora la nota, ha poi dichiarato di aver conosciuto un giovane libanese in un bar, che gli aveva chiesto, in cambio di un corrispettivo economico di 500 euro, di trasportare il furgone a Sesto Rondò nei pressi della stazione Metro per raccogliere altri operai. Ora, coordinate dalla procura di Milano, sono in corso le indagini per risalire ai fornitori della droga.  affaritaliani.it

Condividi

 

Seguici sul Canale Telegram https://t.me/imolaoggi
Seguici sul Social VK https://vk.com/imolaoggi