Pesta una ragazza per violentarla, arrestato marocchino

BOLOGNA, 24 DIC – Fuori da una discoteca di Cesenatico aveva aggredito, nella notte fra sabato e domenica, una ragazza tentando una violenza sessuale. L’aveva anche colpita con calci e pugni, provocandole la rottura del naso. Era stato allontanato da alcuni amici della ragazza, ma era riuscito a scappare, probabilmente con una macchina rubata. Un giovane di 22 anni è stato però rintracciato e arrestato dai carabinieri e ora si trova in carcere.

Dopo la sua fuga i carabinieri avevano esaminato le videocamere di sorveglianza e sentito numerosi testimoni: erano così riusciti a risalire al giovane, di origine marocchina, attraverso il ritrovamento di una macchina rubata la sera stessa. I militari lo hanno aspettato e quando è uscito, nonostante abbia provato a scappare, lo hanno fermato. La procura ha disposto la custodia in carcere. ansa

Condividi

 

Seguici sul Canale Telegram https://t.me/imolaoggi
Seguici sul Social VK https://vk.com/imolaoggi