Marito della sardina velata: “ho visto il peggio dell’occupazione israeliana”

“È da ieri pomeriggio che io e mia moglie riceviamo provocazioni e insulti di tutti i colori, tante accuse, a cui sono anche abituato, ma questa volta hanno esagerato. Sono stato accusato di appartenere a Hamas e di sostenere il terrorismo islamico”. Si apre così il post che Sulaiman Hijazi, il palestinese marito di Nibras Asfa, pubblica su Facebook. La donna ieri è intervenuta a piazza San Giovanni alla manifestazione delle Sardine. ( insultando Salvini: “è ignorante, non conosce la Costituzione”, ndr)

Io sono di Hebron, una città che ha visto il peggio dell’occupazione israeliana, io non faccio altro che informazione su quello che vive il mio popolo e che viene spesso oscurato dai media, e di questo vado orgoglioso e continuerò a farlo senza timore. Però ciò non significa che faccio parte di un partito politico né sostenitore di Hamas, perché credo fortemente che chi fa informazione debba essere imparziale e oggettivo“, scrive Hijazi.

“Non permetterò a nessuno di strumentalizzare ciò che faccio per colpire me e la mia famiglia. Siamo orgogliosi di ciò che siamo e andremo avanti contro ogni tipo di ingiustizia e odio”, aggiunge.  adnkronos

https://twitter.com/ImJamesTheBond/status/1206279656325943297

Condividi