Roma, paura al pronto soccorso: guardie giurate aggredite da gambiano

Paura ieri sera al pronto soccorso del policlinico Tor Vergata a Roma dove un cittadino del Gambia di 24 anni ha aggredito senza motivo le guardie giurate in servizio nell’ospedale e poi anche i carabinieri intervenuti.

Il giovane, dopo aver spintonato e colpito a calci e pugni i militari della stazione Tor Vergata, è stato arrestato per resistenza e lesioni a pubblico ufficiale.

 

Condividi