Bagno di folla per Salvini a Bologna, centri sociali scatenati

Condividi

 

Centinaia di persone in attesa di Matteo Salvini davanti al Paladozza a Bologna. Tra i presenti anche chi mostra un cartello con scritto “in Emilia di rosso resterà solo il Lambrusco”. Salvini è arrivato insieme con lacandidata a governatoredell’Emilia-Romagna Lucia Borgonzoni. Illeaderdella Lega è riuscito ad arrivare con difficoltà dentro il centro convegni, acclamato d amoltissime persone.

“Sarà una serata che porterà qualche preoccupazione in casa dei Zingaretti, dei Conte, dei Renzi, dei Di Maio, dei Bonaccini”. Lo assicura Matteo Salvini, parlando in una anteprima Facebook, della kermesse prevista in serata, al Paladozza.



Salvini: fuori i simpaticoni dei centri sociali – “Ci saranno fuori i simpaticoni dei centri sociali, a distanza, che danno una nota di rosso”. Matteo Salvini, in una anteprima facebook del suo comizio di questa sera, si riferisce così ai cortei previsti per protestare contro la kermesse della Lega, prevista in serata al Paladozza. “Al governo hanno fatto pure una cosa buona, bravi, bene, hanno raddoppiato la tassa per la cittadinanza italiana, magari non e ne sono accorti e se lo dico magari ci ripensano”. Così Matteo Salvini, parlando in diretta Facebook, dal Paladozza.

secoloditalia.it



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -