Avanspettacolo, attori: Er Brasiliano e Vauro. Regia di Del Debbio

Condividi

 

 

Vauro affronta il fascio-coatto Er Brasiliano per difendere la giornalista Fagnani, minacciata dall’energumeno tatuato.

Il vignettista è stato decorato sul campo con la Stella Rossa con Fronde di Ulivo e Margherite con la seguente motivazione: “Con grande coraggio e sprezzo del pericolo affrontava il fascio-coatto Er Brasiliano, investendolo dall’alto della sua superiorità morale e intellettuale, dandogli del “fascio di merda!”.

Messolo a tacere e rimandatolo a sedere, fra le risate divertite del pubblico, riprendeva il suo posto di combattimento fra gli applausi dello studio.

Peccato fosse una ridicola sceneggiata.

Alfio Krancic

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi


Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -