Esplode un edificio, morti due vigili del fuoco

Condividi

 

Potrebbe essere di origine dolosa l’esplosione che nella notte a Quaregna, in provincia di Alessandria, ha causato la morte di due vigili del fuoco e il ferimento di un altro pompiere e di un carabiniere. Lo si apprende da fonti del Comando provinciale dei Carabinieri, che indagano sull’accaduto. Intanto si scava tra le macerie, alla ricerca di un vigile del fuoco ancora disperso.

Estratto vivo dalle macerie un carabiniere.
Secondo le prime informazioni, l’incidente sarebbe avvenuto attorno alle 2 di stanotte. I Vigili del fuoco erano intervenuti dopo una prima deflagrazione, che aveva fatto crollare parte della palazzina. Mentre i soccorritori erano a lavoro si è però verificata una seconda esplosione, che li ha investiti. ansa

 

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi


Diffamazioni a Imolaggi – Armando Manocchia risponde ai professionisti della mistificazione

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2020 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -