Idoli pagani ripescati in fondo al Tevere. A spese di chi?

Condividi

 

Ma le statuette le hanno ricuperare a spese mie? Ma veramente i poliziotti o i sommozzatori dello stato italiano hanno sprecato tempo e denaro pubblico a cercare le statuette nel Tevere? La legge è uguale per tutti. Quando rubano nelle nostre case non si ricupera mai niente e non si fanno nemmeno le indagini.

Se a casa mia fosse stato rubato il busto di mio nonno per buttarlo nel Tevere, qualcuno avrebbe speso denaro pubblico per ripescarlo?

Perché quelle statuette sono così importanti? È vero come dicono che al paese loro a queste statuette si fanno sacrifici ( feti di animali) perché altrimenti arriva il malocchio. Sono andati a ricuperarle, a spese dei soliti contribuenti italiani perché in Vaticano hanno paura del malocchio?

Silvana De Mari

 

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi


Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2020 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -