Borghi chiede a Conte: “Ma lei, di chi fa gli interessi?”

Condividi

 

Intervento alla Camera di Claudio Borghi rivolto a Conte che viene a riferire dei contatti europei. Una serie di accuse durissime a Conte che, da presidente a Testa alta, si è trasformato a testa china all’Europa. Una serie di osservazioni molto precise e con tanto di dati:

  • finalmente capiamo per chi parlavano i consiglieri di Conte che hanno risposto per l’oro della banca d’Italia, ora sono stati miracolosamente nominati alla Banca d’Italia stessa. Che caso.
  • ci hanno minacciato la procedura per eccesso di debito, poi ora, per una revisione contabile, ci hanno aumentato il debito contabile per 60 miliardi, ma ora non si parla più di procedura d’inflazione. Come mai ?
  • ora siamo un po’ meno contributori netti, ma questo perchè siamo tutti più poveri. Più poveri, ma contributori netti, e dovrebbe controllare questo elemento;
  • i sussidi stanno andando in modo sbagliato e puniscono gli agricoltori italiani.

Un Borghi d’assalto tutto da sentire. Grazie a Inriverente per il supporto tecnico (scenarieconomici.it)

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi


Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -