Roma: scrofa uccide un uomo in un insediamento abusivo, grave un bimbo

Condividi

 

Un uomo di 50 anni è morto e un bimbo di due anni è rimasto gravemente ferito dopo essere stati aggrediti da una scrofa allevata in un insediamento abusivo a Corcolle, periferia di Roma. E’ accaduto alle 16.30.

Da una prima ricostruzione l’uomo, ospite di alcuni parenti romeni che vivono lì, aveva aperto il recinto dell’animale ed era entrato col bimbo per vedere dei maialini, quando la scrofa lo ha fatto aggredito, fatto cadere a terra e lo ha morso ferendolo mortalmente.



Stessa sorte per il bimbo, che però è riuscito a salvarsi grazie all’intervento dei genitori richiamati dalle grida disperate. Ora il piccolo è ricoverato in gravi condizioni all’ospedale di Tivoli. Sul posto i carabinieri della compagnia di Tivoli.



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -